Consigli anti truffa

Le trattative sono lasciate al libero arbitrio degli utenti, che si assumono le responsabilità delle proprie azioni, e per le quali, di conseguenza, il mercatino non si assume alcuna responsabilità; tuttavia con lo scopo di evitare truffe o spiacevoli inconvenienti vi invitiamo a leggere i seguenti consigli prima di portare avanti una transazione.

 

PER GLI ACQUIRENTI

 

  1. Controllate sempre la reputazione e l’affidabilità dell’utente dal quale state comprando nell’apposita voce Feedback del suo profilo.
  2. Qualora si tratti di un nuovo utente, che non ha ancora feedback, ponete attenzione alla sua reperibilità e all’efficienza e velocità con la quale risponde ai vostri messaggi. E' consigliato in questi casi usare metodi di pagamento e spedizione sicuri. Si consiglia l'uso di paypal solamente se abbinato a un'inserzione su ebay (la protezione di paypal è totale e completa - anche per oggetto non conforme alla descrizione - solo se si acquista tramite ebay). Si consiglia l'utilizzo di metodo di spedizione tracciati come raccomandata, pacchi celeri, corrieri. L'uso del contrassegno quale metodo di spedizione e pagamento è consigliato qualora non si possa usufruire di "paypal + ebay", poichè l'acquirente paga solamente una volta ricevuto e controllata la conformità dell'oggetto. Tali consigli sono specialmente indicati per oggetti di valore particolare.
  3. Solitamente il pagamento anticipa la spedizione della merce, nel caso di utenti senza feedback o con scarsa reputazione chiedete pagamenti dove sia necessario possedere i dati del venditore quali Nome, Cognome e indirizzo, per maggior sicurezza.
  4. Per evitare disagi nella spedizione (smarrimenti o furti della merce) richiedete sempre una spedizione che possa essere monitorata (vedi articoli “metodi di spedizione”) ed evitate la spedizione in prioritaria.
  5. Per evitare malcontenti dopo la compravendita (oggetti rovinati, non in perfetto stato, etc..), qualora possibile richiedete descrizioni approfondite o foto indicative dell’/degli oggetti che avete intenzione di acquistare.
  6. Attenzione anche agli utenti nuovi o che hanno indirizzi email multipli, molti saranno delle brave persone ma tra questi si celano spesso i truffatori, perciò in tal caso raccomandatevi ai punti sopra elencati.


PER I VENDITORI

 

Non date a nessuno il codice PIN (ultime 3 cifre riportate sul retro della carta) della vostra carta postepay, per farvi una ricarica serve solo il numero della carta e il nome del proprietario. Se un utente vi chiede il PIN è perchè vuole usarlo per rubarvi i soldi che ci sono sopra!

Spesso capita di essere contattati da utenti che si dicono interessati all’acquisto di quanto da voi messo in vendita ma che poi protraggono la trattativa per mesi o che nel peggiore dei casi spariscono senza farsi più sentire.

Per questo motivo, con l’obiettivo di diminuire tali casi e le lamentele che ne seguono, consigliamo di tenere l’oggetto bloccato per un tot di tempo da concordare al momento della trattativa con l’acquirente (ad. Esempio 2 settimane), e trascorso tale periodo se non potete o volete attendere oltre lasciate un feedback negativo sul profilo dell'utente, rendendo l’oggetto nuovamente disponibile per la vendita togliendo la prenotazione.




Condividi